E’ EMERGENZA: ITALIANI SENZA UNA CASA O SOTTO SFRATTO.

Mentre i nostri rappresentanti politici continuano a non rappresentarci, questo è quello che accade agli italiani.

Di mese in mese, aumentano le persone che non possono più permettersi di pagare mensilmente l’affitto. Tra chi dopo un’ordinanza di sfratto esecutivo e chi lascia l’appartamento ancor prima di essere chiamato in tribunale dal proprietario, ad oggi, più di 1500 famiglie chiedono al Comune l’assegnazione di un alloggio o comunque un aiuto nel pagamento dell’affitto.

PALERMO. Cresce in città il numero delle famiglie senza casa. Secondo l’ultimo aggiornamento della graduatoria per l’emergenza abitativa, stavolta si contano più di 1500, 1513 per la precisione, persone o nuclei familiari che non hanno più una propria abitazione o vivono in alloggi di fortuna, fatiscenti o sovraffollati. La nuova lista, aggiornata trimestralmente, fotografa una situazione preoccupante.

Tra le soluzioni all’emergenza abitativa – fa sapere il Comune -, ci sarà ancora una volta il contributo per il disagio alloggiativo, «il cui finanziamento di 1 milione di euro l’anno è stato riconfermato nel bilancio di previsione, che attende di essere approvato dal Consiglio comunale. Una volta arrivato l’ok si potrà quindi provvedere alla pubblicazione di un nuovo bando». Nove invece gli appartamenti confiscati alla mafia in ristrutturazione e che saranno consegnati ad altrettante famiglie, secondo l’ordine della graduatoria per l’emergenza abitativa.

FONTE:

http://www.crisitaly.org/famiglie-senza-casa-a-palermo-superata-quota-1-500

7,646 Visite totali, 4 visite odierne

Commenti

commento

loading...