Scardinare il sistema tecnogeno.

Vadim Zeland (autore del Reality Transurfing) è un ricercatore e un autore molto interessante!!!

Nei suoi libri descrive molto bene la società in cui viviamo, o per meglio dire la Matrix in cui viviamo.

Ispirandomi alle sue parole ho realizzato un video che traduce in immagini le sue intuizioni.

Ecco un passo del suo ultimo libro “Scardinare il sistema tecnogeno.”:

“Il fine della tecnosfera è quello di cacciare l’uomo nella celletta della “matrix”, cancellare la sua individualità, ritagliare da una personalità un ingranaggio standardizzato.

A questo fine vengono largamente e sfrontatamente utilizzati mezzi di disinformazione e di comunicazione tendenziosa.

L’ingranaggio non deve essere in buona salute, per evitare che abbia energia libera disponibile, e deve essere preferibilmente “rintronato” per non capire dove si trovi.

Il fine dell’individuo è quello di conservare la sua libertà, indipendenza, unicità, consapevolezza, energia, e salute.

Possono conservare tutte queste qualità solo coloro che avranno il coraggio di abbandonare le file comuni.

Ad attendere i sostenitori della tecnosfera c’è invece un unificazione di massa, un adattamento totale alle necessità del sistema. E non è una finzione!!!

Come evitare l’unificazione ?

Il primo e più importante passo è quello di scardinare il sistema tecnogeno, cessare di credere che “se tutti pensano e fanno così vuol dire che è giusto”.

Fuoriuscite dai ranghi comuni. Smettete di marciare all’inseguimento di un falso successo altrui, e invece dirigetevi alla ricerca del vostro.

Cosa dà tutto cio ?

Chi esce dalle file comuni, ottiene sempre privilegi:

–       Può seguire dall’esterno la direzione di marcia degli altri;

–       Può sbarazzarsi delle “mollette mentali” e degli stereotipi della società;

–       Impara a vedere e a capire ciò che gli altri non vedono e non capiscono;

–       Cessa infine di sforzarsi di essere il primo, aspirando a diventare l’unico.”

 

R.P.

 

 

9,558 Visite totali, 0 visite odierne

Commenti

commento

loading...