SCOPRI IL RUMORE DEL MARE CON I SUOI EFFETTI BENEFICI FISICI E PSICOLOGICI

La nostra vita è frastornata da suoni e rumori starnazzanti: i clacson delle auto, i vicini chiassosi, il marito che russa; il tutto associato allo stress quotidiano, alla corsa frenetica che attanaglia il nostro fare. Questo ci causa ansia, calo di forze e ulteriore stress; e allora giù con integratori o, addirittura, medicinali, per cercare di riprendere lo smalto di un tempo, trascurando eventuali effetti collaterali.
Esiste, però, un rimedio che, per alcuni fortunati, è a portata di mano e soprattutto gratis: il Mare.
Il mare, con il suo suono o meglio con il suo rumore, sembrerebbe avere effetti benefici sia sul piano psicologico che fisico.
Il rumore del mare viene chiamato “rumore bianco” in quanto somma di tutte le frequenze sonore percepite dal nostro orecchio, proprio come il colore bianco è la somma di tutti i colori percepibili dall’occhio umano.
Il “rumore bianco” ha effetti rilassanti, ma anche antidolorifici.
E’ un’oasi di pace, dove rifugiarsi nei momenti bui. Una vera e propria cura per corpo e mente.
Le onde con il loro andirivieni sul bagnasciuga permettono al corpo di rilassarsi e ritemprarsi.
Le tossine e le tensioni vengono eliminate e il sistema immunitario si rinforza.
Onde cerebrali benefiche vengono prodotte dalla mente: il nostro contatto col mondo persiste, ma la nostra attenzione è altrove, cullata dal ritmo delle onde. Ormai siamo in un’altra dimensione, dove la coscienza si è messa in disparte, facendo posto al nostro inconscio e al nostro subconscio. Siamo nella stessa dimensione dei sogni.
I sensi percepiscono queste sensazioni estremamente piacevoli e si sentono rinnovati.
Le emozioni positive prendono il sopravvento.
Il “rumore bianco” genera nel nostro organismo la produzione di endorfine ovvero di sostanze chimiche dotate di una potente attività analgesica ed eccitante, le stesse prodotte dal cervello quando ci divertiamo, quando corpo e mente vivono una situazione di benessere, che risulta essere un vero stimolante di creatività e memoria, nonché delle funzioni intuitive e logico-matematiche o razionali.
Le endorfine combattono i dolori fisici e velocizzano i processi di guarigione.
Gli effetti benefici del mare e delle sue acque erano già noti da secoli, ma è sicuramente recente la scoperta della valenza curativa del suo suono, che ha da sempre influenzato positivamente il nostro essere, anche senza ricerche scientifiche a comprovarlo.
“Non è mai troppo tardi per capire la voce del mare…”

7,231 Visite totali, 6 visite odierne

Commenti

commento

loading...