Vaccini: Ecco l’ultima fake news!!!!

Ieri è stata data la triste notizia della morte di una bambina di 9 anni, a causa del morbillo. Già leggendo la notizia su tutti i principali mezzi di informazione, saltava immediatamente all’occhio il fatto che la bambina era morta ad aprile, ma solo ORA era stata registrata.

Ma guarda che coincidenza!!!

Proprio nel periodo in cui si fanno più pressanti le proteste contro il Decreto Lorenzin attualmente in discussione al Senato con ben 285 emendamenti, viene fuori questa notizia su una bimba NON vaccinata che muore di morbillo.

Ricordatevi sempre che “Niente accade per caso”!!!

Questa notizia è stata pianificata ad arte, tenuta in caldo, e rilasciata nel momento più opportuno per ottenere il massimo impatto mediatico.

Questa notizia però è una vera e propria FAKE NEWS!!!

L’unica verità è che una bambina di 9 anni è morta all’Ospedale Bambino Gesù di Roma. Stop!!!

La bambina era già malata, in quanto soffriva di una malattia grave: la Cromosomopatia.

Il primo indizio che mi ha fatto dubitare è questo:

Il Prof. Alberto Villani che aveva in cura la bambina, alla domanda: “La bimba con il vaccino si sarebbe salvata ?”, risponde così: “Di certo non sarebbe morta ad aprile.”.

E quando sarebbe morta ? A maggio ? A giugno ? Che significa ?

Era una dichiarazione molto strana!!!

Molti giornali hanno scritto che la bambina “Si poteva salvare, se vaccinata”, mentre il Prof. Villani dice una cosa MOLTO DIVERSA.

Dice che la bambina NON sarebbe morta ad aprile.

A questo punto sorge spontanea la domanda “Ma allora la bambina sarebbe comunque morta lo stesso, indipendentemente se vaccinata o meno ?”

Allora faccio delle ricerche sulla cromosomopatia, e finalmente i miei dubbi diventano realtà!!!

Ecco cosa è riportato alla voce “sopravvivenza”, in riferimento alle varie forme di cromosomopatia:

“La sopravvivenza è scarsa, varia a seconda del sesso, ed è più favorevole alle femmine. A 1 anno di età il 38% degli individui era vivente, a 5 anni il 13%, a 10 anni il 3%. Il più vecchio soggetto al momento della ricerca aveva 9 anni, ed è vissuto fino ad 11. La media di vita è stata di 12,8 mesi. Nei maschi 3,6 mesi, nelle femmine 20, 4 mesi.”

Il bambino ammalato di cromosomopatia che è vissuto più a lungo aveva 11 anni!!!

La bambina di 9 anni morta al Bambino Gesù, aveva già vissuto molto più a lungo della norma, e la vaccinazione non avrebbe influito minimamente sull’allungamento della sua purtroppo breve vita!!! La verità è questa, nuda e cruda!!!

La verità è che il 4°governo Gentiloni senza mandato popolare, la ministra della salute Lorenzin, l’AIFA, l’Istituto Superiore di Sanità, e tutti i media mainstream compiacenti, devono spazzare via qualsiasi dubbio dalle menti degli italiani, soprattutto di quelli ancora indecisi da che parte stare, se pro o contro l’obbligo di 12 vaccini.

Questa è una guerra combattuta a colpi di fake news per accaparrarsi il consenso popolare, e dispiace constatare quanto sia facile per il sistema riuscire facilmente nell’intento!!!

Un consiglio per evitare di cadere facilmente nelle fake news: Quando vedete in tv (o leggete nei giornali) una determinata notizia, e vi suona in testa un piccolo campanello di allarme, perchè magari vi sembra che abbia un tempismo troppo perfetto (ad esempio come la notizia della bimba di 9 anni morta di morbillo perchè non vaccinata, mentre negli stessi giorni si sta discutendo sulla legittimità di obbligare 12 vaccinazioni), domandatevi sempre: “Cui prodest ?”, “A chi giova ?”.

Vi stupirete di quanto sia facile decodificare la corretta chiave di lettura dell’informazione mainstream!!!

Con il senno di poi è facile capire come la fake news oggetto di questo articolo abbia avvantaggiato il fronte pro vaccini della Lorenzin & C.

Grazie a questa e ad altre fake news, se riusciranno a trasformare in legge un decreto così violento e dittatoriale come quello Lorenzin, allora questo governo si sentirà legittimato a toglierci anche le ultime libertà civili ancora rimasteci.

Svegliatevi italiani, prima che sia troppo tardi!!!

Roberto Prinzi

 

44,953 Visite totali, 6 visite odierne

Commenti

commento

loading...